NICKI MINAJ FA USCIRE DI GALERA IL FRATELLO ACCUSATO DI STUPRO

Nicki Minaj mostra tutto il suo supporto al fratello maggiore pagandolgi una cauzione di 100mila dollari per far uscire il fratellone.  Jelani Maraj, (Il vero nome di Niki è Onika Tanya Maraj) è stato arrestato lo scorso venerdì con l’accusa di stupro di primo grado e aggressione multipla contro una minorenne. La ragazza avrebbe addirittura 12 anni.

Nicki si è presa carico anche di tutte le spese legali, rendendo disponibili 2 milioni di dollari presso la stazione di polizia di Nassaun County a New York. La cantante avrebbe reso disponibile una cifra così alta perchè al momento dell’arresto non si conosceva l’importo della cauzione.

Che dire: Sorella porca e fratello maiale.

sfafbafdbbadf

Nicki Minaj al matrimonio del fratello stupratore di minorenni 3 mesi fa. “Attraverserei l’oceano per te. Ti porterei la luna. Te lo prometto. Per te lo farò. Amo tantissimo mio fratello. Non posso credere che ho pianto come una cretina al suo matrimonio e anche durante il ballo della coppia. Che Dio benedica sia lui che la sua unione. Questa notte è stata per me la migliore di sempre. Farei di tutto per vedere mio fratello sorridere”.

CLICCA QUI per seguire melojo.com su Facebook

CLICCA QUI per seguire melojo.com su Twitter

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*