REESE WITHERSPOON NEI PANNI DELLA POLIZIOTTA ?!?

Ironia della sorte o qualcuno vuole prenderla un po’ per il culo? Reese WithersPoon impersonificherà un poliziotto nel suo nuovo film “Don’t Mess With Texas” a fianco di Sofia Vergara. La produzione sta girando in questi giorni in Luisiana.

Reese Withersoon, 38 sul set.

Reese Withersoon, 38 sul set.

 L’arresto.

Nell’Aprile del 2013 Reese WithersPoon e suo marito, Jim Toth, si trovavano in Atlana per girare “The Good Lie”. Entrambi erano in macchina con un terzo passeggero e al volante c’era Jim. Dopo una serata di baldoria e dopo aver alzato un po’ troppo il gomito la polizia li fermò perchè notò che la macchina stava facendo uno zig-zag sulla carreggiata ostruendo la corsia opposta. Toth venne arrestato immediatamente per Guida in Stato di Ebrezza mentre Reese fece girare le palle al poliziotto che l’arrestò con l’accusa di ostruzione a pubblico ufficiale. Le sue frasi al poliziotto sono rimaste nella storia di Hollywood.

“Vorrei sapere cosa sta succedendo qui, io sono una cittadina degli Stati Uniti (come se fosse stata fermata in Nigeria..) Ho il diritto di sapere cosa succeede. No, io faccio le domande che mi va di fare. Lei farà bene a NON arrestarmi! Ma stai scherzando?!? Io sono una cittadina Americana! Questo è troppo, lei mi sta molestando! (il poliziotto la stava solo ammanettando!) Non ho fatto niente contro la legge! Ho disobbedito i suoi ordini!? Non ho fatto niente? Mi arresta in manette? Sa come mi chiamo? Non conosce il mio nome? Lo scoprirà molto presto!”

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori. *

*