RISSA IN ASCENSORE – ECCO LA CAUSA DEL LITIGIO!

Finalmente sappiamo il motico che ha scaturito la ormai famosa rissa in ascensore fra Solange Knowles e Jay Z la scorsa settimana all’after-party del Met Gala allo Standard Hotel di New York.

Si è scoperto che a far incazzare Solange sarebbe stata la stilista Rachel Roy, che sarebbe anche la ex moglie di un socio d’affari della famiglia Knowles. Al gala Rachel avrebbe spudoratamente fatto il filo a Jay Z, il quale non si sarebbe assolutamente tirato indietro. Testimoni hanno fatto sapere che Beyoncé avrebbe addirittura avvicinato Rachel dicendole che il suo comportamento era del tutto inappropriato e che non l’avrebbe più voluta vedere. Solange si sarebbe così intromessa nella conversazione e le cose si sarebbero scaldate un po’ troppo tanto da dover lasciare il party.

Solange Knolews e Rachel Roy "Schiaparelli And Prada: Impossible Conversations" ostume Institute Gala at the Metropolitan Museum of Art on May 7, 2012 in New York City.

Solange Knowles e Rachel Roy sul teppeto rosso di “Schiaparelli And Prada: Impossible Conversations”  al Costume Institute Gala at the Metropolitan Museum of Art il 7 maggio del 2012 a New York.

In ascensore, forse complice l’alcool Solange, incazzata nera, sarebbe saltata addosso al marito della sorella.

Ieri lo Standard Hotel, ha annunciato che l’addetto alla sorveglianza è stato licenziato per non aver rispettato le norme di sicurezza e privacy dell’albergo.

Ok, il tipo ha perso il lavoro. Ma sapete quanti soldi si è fatto vendendo il video che ha ripreso col suo cellulare a TMZ?…250 mila dollari. Come biasimarlo? Quante ore e quanti giorni e quanti anni avrebbe dovuto starsene li, seduto a fissare quei monitor senza audio e in bianco e nero per guadagnarsi tutti questi soldi?

Il tipo avrebbe contattato altri siti di gossip americani ma TMZ è quello che ha offerto di più. Chiamalo scemo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*