TROVATO MORTO IL FRATELLO DI KRISTIN CAVALLARI

Risale al 7 Dicembre la notizia della scomparsa del fratello di Kristin Cavallari. La macchina di Michael Cavallari, era stata trovata abbandonata il 27 Novembre scorso ma lo si era dato per disperso solo tre giorni fa quando la sorella Kristin, famosa al pubblico americano per le serie di MTV Laguna Beach – The Real Orange County e The Hills,  aveva espresso il suo apprezzamento per il supporto ricevuto via Instagram pubblicando una foto col fratello di quando erano piccoli.

“Apprezzo tutte le vostre preoccupazioni e le preghiere rivolte a me e alla mia famiglia. Rimaniamo speranzosi e  condivideremo ogni nuova notizia che riceveremo. Sono infinitamente grata per tutto il vostro supporto”.

Michael aveva solo 30 anni e stava combattendo un dipendenza all’alcol. Trasferitosi a Chicago diversi anni fa il ragazzo era da poco tornato in California. Poco prima della sua scomparsa era stato arrestato a Dana Point (a sud di Los Angeles) dove si era presentato a casa della sua ex ragazza con una pistola. Arrestato per minacce, il verbale della polizia ha riportato che Michael era ubriaco fradicio. Il ragazzo sarebbe scomparso due giorni dopo essere stato rilasciato dalla polizia, mentre la sua macchina invece è  stata ritrovata 5 giorni dopo la sua scomparsa sul ciglio di una freeway nello Utah.

La Honda Civic di Michael Cavallari

La Honda Civic di Michael Cavallari – Foto TMZ

Questa mattina il suo corpo, quasi irriconoscibile è stato rinvenuto in un dirupio roccioso ma non sono stati rilasciati ulteriori dettagli per il momento. Michael Cavallari Kristin, che ha appena partorito il suo terzo figlio ha reso omaggio al fratello con una foto su Instagram senza aggiungere nessun dettaglio sulla sua morte, in attesa di trovare risposte su questa triste tragedia.

“Il mio cuore è in un milione di pezzi. Mikey, potevo solo contare su di te per farmi ridere. Avevi un cuore enorme e mi mancherai per sempre. Non ho parole, ma so che sei in un posto migliore e finalmene in pace. Ti voglio molto bene RIP.”


CLICCA QUI per seguire melojo.com su Facebook

CLICCA QUI per seguire melojo.com su Twitter

Commenta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi con asterisco sono obbligatori. *

*